Vicini e Lontani

Bundt cake arancia e rosmarino glassata al cioccolato

Bundt cake arancia e rosmarino glassata al cioccolato
Share Button

La storia e l’origine della Bundt Cake ha un sapore romantico che affonda le sue radici negli anni ‘50. David Dalquist, un ingegnere della Marina Americana, inventò uno stampo in alluminio che divenne un enorme successo quando la signora Ella Helfrich lo utilizzò per la sua Tunnel of Fudge Cake, che le valse il secondo posto nella competizione Bake-Off a Pillsbury, California. Fu la svolta nella diffusione di questo stampo intriso di storia e tradizione: oggi più di 70 milioni di famiglie americane lo possiedono (fonte: libro di Monica Zacchia). Questa è una versione al cacao profumatissima perfetta per il periodo natalizio, semplicissima ma di grande effetto anche senza l’apposito stampo.

Ingredienti per uno stampo da ciambella di 24 cm

Farina 280 gr
Panna 200 ml
Zucchero 150 gr
Burro 160 gr
Cacao 90 gr
Uova 4
Rosmarino 3 rametti
Lievito 2 cucchiaini
Arancio 1
Sale q.b.
Per la glassa:
Cioccolato fondente 110 gr
Panna  50 ml
Sale q.b.
Per decorare:
Rosmarino
Ribes

Tritate il rosmarino con un cucchiaio di zucchero e 2 di farina.
Grattugiate la scorza dell’arancio ben pulita.
Miscelate la farina e lo zucchero restante con il cacao, il lievito, il rosmarino e una presa di sale.
Fate fondere il burro.

Montate le uova con lo zucchero fino a renderle bianche spumose.
Aggiungete la panna, il succo dell’arancio, e la scorza; mescolate.

Unite il mix di farina alternato al burro fuso; mescolate bene.

Versate l’impasto nello stampo imburrato ed infarinato.
Infornate (forno preriscaldato) a 180° per45 minuti.
Sfornate e lasciate e completamente raffreddare.

 

Per la glassa:
Fondente il cioccolato con la panna e un pizzico di sale; mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Sformate la torta e versatevi il cioccolato intiepidito lasciando che coli sui bordi.
Decorate con rametti di rosmarino e ribes

Consigli

  • Potete prepararla anche il giorno prima
  • Accompagnatela da una salsa all’arancio e Grand Marnier, diventerà un dessert fantastico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *