Vicini e Lontani

Natale Shabby Chic

Natale Shabby Chic
Share Button
Fortemente di tendenza nonostante sia in auge già da qualche anno, lo stile shabby chic è perfetto per il periodo natalizio.

Un mix di eleganza, country e vintage: non può che essere l’ormai celebre stile shabby chic,! Quello che ha conquistato in poco tempo il cuore di molte amanti della casa grazie ad atmosfere calde, accoglienti e dal sapore rustico. E se lo shabby chic sembrava destinato solo alle case di campagna, ci dobbiamo ricredere: lo stile più raffinato dell’ultimo decennio infatti può entrare in qualunque abitazione, anche in città.

Le decorazioni natalizie shabby chic sono costellate di colori pastello, accessori recuperati, elementi naturali, cristallo e bianchi folgoranti.

Partiamo dai colori e, in particolare, dal principe della tavolozza cromatica shabby chic: il bianco.

In tutte le sue forme e varianti, dal panna all’avorio passando per il crema o per il ghiaccio, il bianco sarà scenografia e primo attore contemporaneamente. Approfittando anche del richiamo alla neve, tavolo, sedie e accessori dovranno trovare nel bianco la loro massima realizzazione. Tessuti, piatti e decorazioni partiranno da qui per sfociare poi in contrasti delicati con cromatismi sempre molto delicati. Come ad esempio le tinte pastello (lavanda in primis, ma anche azzurro o verde o rosa), oppure come l’écru, l’oro o l’argento, che a Natale fanno sempre la loro figura.

Per rimanere assolutamente in tema con lo stile shabby chic è necessario decorare la tavola con candele e portacandele vintage o in cristallo. Naturalmente le classiche lanterne shabby chic (di dimensioni contenute, adatte alla tavola) potranno fungere da centrotavola oltre che da elementi luminosi e d’atmosfera.

Importantissime sulla nostra tavola shabby chic di Natale le stoviglie:

piatti, bicchieri e posate. Queste ultime, rigorosamente retrò, saranno unite da nastri molto chic, magari in un colore pastello a contrasto (il lavanda ad esempio), per donare un tocco di colore raffinato ma affatto invadente.

I bicchieri invece saranno rigorosamente in cristallo, magari con motivi broccati a contrasto. Per quanto riguarda i piatti, non potranno che essere in porcellana bianca, decorati al massimo con accenni natalizi. Le alzatine per la frutta e/o per i dolci, potranno anche comparire sulla tavola come elementi decorativi, accompagnati da portacandele o da palline per l’albero argentate o dorate.

Oltre alle lanterne già citate, sulla tavola di Natale shabby chic potranno comparire centrotavola bellissimi: vasi o ciotole riempiti con pigne argentate o rami di pino innevati, alzatine in cristallo costellate di piccole candele, bottigliette in vetro riutilizzate come portacandele fai-da-te. Lasciatevi ispirare e siate creative, senza strafare: decorazioni semplici ma raffinate basteranno a lasciare senza fiato voi e vostri ospiti!

 

Se preferite uno stile più minimal quello nordico fà per voi

 

 

Volete preparare voi stessi delle decorazioni molto suggestive?

 

 

 

 

 

 

Fonte:
Pianeta Donna



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *