Vicini e Lontani

Gnocchi di carote con crema al taleggio e carote

Gnocchi di carote con crema al  taleggio e carote
Share Button

Una versione fresca per riuscire a gustare gli gnocchi anche nella stagione calda. Il vantaggio è che si può preparare tutto con anticipo e servirli anche a temperatura ambiente.

Ingredienti per 4 persone

gnocchi di carote e favePer gli gnocchi:
Patate 700 gr
Carote 240 gr

Farina 200 gr
Sale q.b.
Per la salsa:

Carote 180 gr
Taleggio 150 gr
Latte 150 ml
Fave sgusciate 200 gr
Rosmarino 2 rametti
Olio Evo 4 cucchiai
Sale q.b.

Preparate gli gnocchi:
Cuocete le patate in abbondante acqua partendo dall’acqua fredda.

Portate a bollore abbondante acqua leggermente salata e fatevi cuocere le fave per 5 minuti.
Scolate e conservate.

Pelate le carote, spuntatele e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.

Appena pronte sbucciate e schiacciate le patate.
Aggiungete la farina, le carote e una presa di sale.
Lavorate fino a creare un impasto compatto e senza grumi.

A questo punto infarinate il piano di lavoro, dividete l’impasto in tanti filoni dello spessore di 3 cm circa e tagliati gli gnocchi della stessa grandezza.
Adagiateli man mano su un vassoio infarinato.
Fateli riposare 15-20 minuti prima di utilizzarli.

Nel frattempo pelate le carote per la salsa e tagliatele a tocchetti.
Lessatele in abbondante acqua salata in ebollizione.
Scolatele e frullatele con il latte.
Aggiungete il taleggio a tocchetti e fatelo sciogliere a fuoco dolce.

Lavate le foglie di rosmarino, asciugatele e tritatele al coltello.
Radunatele in un pentolino con l’olio e fate soffriggere per  2 minuti. Consrvate.

Tuffate gli gnocchi in abbondante acqua salata al limite dell’ebollizione, scolateli appena tornano a galla.
Distribuite nei piatti una cucchiaiata abbondante di salsa, gli gnocchi, le fave e un cucchiaio di olio al rosmarino.

gnocchi carote e fave taleggio
Servite subito

Consigli

  • Potete creare delle decorazioni schiacciandoli leggermente contro i rebbi di una forchetta o contro una grattugia rovesciata.
  • Potete preparare gli gnocchi anche con qualche ora di anticipo.
  • Prima di servire potete spolverare con Parmigiano Grattugiato


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *